Obiettivo lettura, al via il progetto della Cooperazione per promuovere la lettura

BBCC8D80-C175-4E42-ACC6-9CA0AEBCB842

Dal 23 al 30 aprile idee, attività, proposte per promuovere la lettura, anche e soprattutto in questo momento di crisi

Il progetto “Obiettivo Lettura” di Alleanza Cooperative Italiane, in collaborazione con CEPELL – Centro per la Promozione del Libro e della Lettura e ANCI, nasce con l’obiettivo di promuovere la lettura e di contrastare la povertà educativa.

Un progetto che l’Alleanza ha lanciato al Salone Internazionale del Libro di Torino e che si propone di concentrare, nella settimana del 23-30 aprile, eventi, iniziative, attività diverse proposte dalle cooperative per i 12 milioni di soci che conta l’Alleanza in tutti i suoi settori.

“L’emergenza COVID 19 ci ha costretti a ripensare questo progetto – spiegano i Presidenti Giovanna Barni, Irene Bongiovanni e Carlo Scarzanella -. Ma non abbiamo voluto disperdere lo sforzo organizzativo e di pensiero delle cooperative. Così abbiamo immaginato di lanciare una versione diversa di Obiettivo Lettura, che potesse dare spazio alle nostre cooperative editoriali e a tutta la cooperazione che ha deciso di aderire a questa azione di responsabilità verso la promozione della lettura e il contrasto alla povertà educativa. Crediamo che sia questa, oggi più che mai, una occasione irrinunciabile di dare spazio a tutta la filiera editoriale cooperativa, ma più in generale a tutto il mondo del LIBRO”.

Dal 23 al 30 aprile, sulle pagine social di Agci, Confcooperative Cultura Turismo Sport e CulturMedia si susseguiranno i contenuti di questa settimana di promozione della Lettura (scarica il programma)

A caratterizzare il tutto anche un logo di Obiettivo Lettura, realizzato da una cooperativa del settore comunicazione: un altro esempio della bella intersettorialità del mondo cooperativo.

Allegati


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370