I giovani dell’Alleanza delle Cooperative in assemblea per definire le azioni del prossimo futuro e rinnovare gli organismi dirigenti

generazioni

Giovedì 18 giugno si è svolta, in modalità online, una partecipatissima assemblea nazionale dei Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane.

Mattia Affini, coordinatore uscente, ha introdotto presentando la giornata, che ha visto il saluto iniziale del co-presidente dell’Alleanza Maurizio Gardini, che ha puntato sull’importanza delle competenze per poter fronteggiare le difficoltà e cogliere le opportunità del fare impresa oggi.

Due le sessioni principali previste: la prima ha visto la presentazione delle prossime “tappe” dell’Academy, il progetto di formazione dei Giovani dell’Alleanza, attraverso lo sviluppo di una comunità di pratica. Con un percorso da sud verso nord, i rappresentanti di alcuni coordinamenti territoriali hanno presentato le proprie proposte formative che si avvarranno del confronto con esperienze cooperative locali.

Quattro le tappe presentate – Basilicata, con Antonio Candela; Puglia, con Fabrizio Signorile; Lazio con Marco Della Porta e Piemonte con Dennis Maseri: il progetto di formazione dell’Academy potrà riprendere già subito dopo l’estate, dopo la battuta d’arresto obbligata dall’emergenza Covid19, che aveva portato alla sospensione delle iniziative di formazione e networking per cui è necessaria la partecipazione fisica al fine di favorire lo scambio di esperienze e la crescita personale e collettiva dei giovani cooperatori italiani.

La seconda sessione è stata dedicata alle prospettive internazionali, con l’introduzione di Andrea Sangiorgi alle attività svolte in YECN-Young European Cooperators Network e ICA Youth: entrambi i network – europeo e mondiale – vedono la partecipazione attiva di ACI Giovani. A seguire, i giovani cooperatori che hanno partecipato come formatori e fruitori al Global Youth Forum in Malesia, hanno raccontato la loro esperienza con slides, video e racconti dell’esperienza: Francesca Martinelli, formatrice nel workshop sul platform cooperativism, Roberto Diana, formatore impegnato nel workshop su team building attraverso i suoni e la musica, Vittoria De Luca e Paolo Rosato, partecipanti. Tutti si sono soffermati sulla grande energia trasmessa dallo scambio e il confronto con oltre cento cooperatori giovani e giovanissimi provenienti da tutti i componenti. Gli stessi partecipanti hanno anche presentato il documento finale del Global Youth Forum che fissa l’azione dei network continentali per i prossimi mesi.

Dopo l’approvazione del primo regolamento dei Giovani dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, Mattia Affini ha approfittato per fare il punto sul lavoro svolto negli ultimi anni e sui progressi fatti come gruppo unitario dei giovani cooperatori italiani. Al termine del resoconto finale l’Assemblea ha eletto il nuovo esecutivo composto da Elisa Calzuola, Fabio Dubolino, Anna Loscalzo, Andrea Sangiorgi e Riccardo Verrocchi, eleggendo all’unanimità Katia De Luca nuova coordinatrice nazionale.

I lavori dell’Assemblea sono stati conclusi da Mauro Lusetti, presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, che ha definito preziosissima l’esperienza del gruppo Giovani perché capace di costruire fili e relazioni importanti tra cooperatori e persone e nodo importante del movimento cooperativo italiano per la diffusione dei principi cooperativi e la responsabilizzazione dei giovani, tanto all’interno del nostro mondo quanto nella società civile.

 

 

 


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370