Piacenza


Alleanza Cooperative Italiane: costituito il coordinamento di Piacenza

Un colosso da 180 cooperative con oltre 627 milioni di euro di fatturato, settemila dipendenti e 80.600 soci. E’ l’Alleanza delle cooperative italiane (Aci) che il 9 febbraio si è ufficialmente costituita anche a Piacenza. Francesco Milza è stato eletto presidente (per un anno, poi si turna) mentre Maurizio Molinelli e Andrea Oppici sono i suoi vice. Fanno parte dell’ufficio di presidenza anche Daniela Chinosi, Giancarlo Pedretti, Fabrizio Ramacci, Giuseppe Grilli. Nel comitato direttivo ci sono Brenno Begani, Carlo Annoni, Daniel Negri, Gianluca Bonatti, Samuele Bertoncini, Ester Schiaffonati, Mara Bonini, Matteo Bongiorni, Giuseppe Rizzi, oltre a Milza, Molinelli, Chinosi, Pedretti, Ramacci e Grilli.
«Per la cooperazione piacentina è un momento storico – osserva Milza – per la prima volta le tre organizzazioni piacentine, Legacoop, Confcooperative e Agci, decidono di strutturarsi in maniera stabile attraverso un organismo, il coordinamento provinciale dell’Alleanza delle cooperative italiane che ho l’onore di presiedere per questo primo anno». «E’ un momento importante – continua Milza – che ha come obbiettivo, a gennaio 2017, un’organizzazione unica, dunque è importante che anche sul nostro territorio ci si dia una struttura solida». «Facciamo tutto ciò – evidenzia il neo presidente che arriva da Confcooperative Piacenza – sulla base di un percorso che in questi anni ci ha visto molto spesso avere posizioni comuni nell’ambito di svariati temi: dalla Camera di Commercio all’Expo, ai confronti con le istituzioni comunali e provinciali». «Non sarà un aspetto di facciata – assicura -, la nuova Alleanza vuole rappresentare un momento propositivo per il futuro. Vuole essere un soggetto che risponde ad una logica di rappresentanza nei confronti delle nostre associate ma anche un soggetto che fa proposte concrete sul nostro territorio». «Siamo un soggetto d’impresa, è vero – dice ancora – ma riteniamo di essere sempre stati e di esserlo ancora un soggetto sociale all’interno di una dinamica di cooperativa». Tre, come detto, sono le realtà piacentine che si sono unite. La piccola Agci (Associazione generale cooperative italiane) e i due colossi Legacoop e Confcooperative. Legacoop Piacenza con le sue 60 cooperative associate, i 330 milioni di fatturato, i 75mila soci e i 2.300 occupati; Confcooperative con 120 coop associate un fatturato di oltre 297 milioni, 5.600 soci, 4.700 lavoratori occupati.


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com