Vinitaly, dalle cooperative oltre 1/3 dell’export del vino italiano

Vinitaly -schema -foto- copia

Nel 2017 l’export delle cantine cooperative ha toccato la cifra record di 1,9 miliardi di euro (+ 5,6%), una quota pari al 32% del valore complessivo delle esportazioni italiane di vino, che si attestano in valore a 5,9 miliardi di euro (Istat). Se si restringe l’analisi alle prime 25 cantine cooperative per fatturato, emerge che esse realizzano da sole un quinto (21%) di tutte le vendite di vino italiano all’estero. Sono questi i dati emersi da un’indagine interna dell’Alleanza Cooperative Agroalimentari sugli ultimi fatturati delle 480 cantine socie realizzata in occasione di Vinitaly 2018.

“La grande crescita dell’export cooperativo – spiega il presidente dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari Giorgio Mercuri – conferma l’assoluta posizione di leadership delle nostre associate nella produzione e commercializzazione di vino e avvalora la bontà dei notevoli investimenti realizzati negli ultimi anni dalle cantine proprio per presidiare tutti i principali mercati esteri. Non è un caso che sono proprio le cantine cooperative a trainare la crescita delle esportazioni. Secondo quanto rilevato dal Rapporto 2017 dell’Osservatorio della cooperazione agricola italiana, l’export delle prime 25 cantine cooperative ha avuto nell’ultimo anno una crescita del +8,8%, un tasso che è quasi il triplo rispetto a quello registrato nello stesso periodo a livello nazionale (+3,2%)”.

All’Alleanza aderiscono 480 cantine cooperative, per 141.000 soci produttori e oltre 9mila addetti, per una produzione pari al 58% della produzione vinicola media del Paese e un giro d’affari di 4,5 miliardi di euro, pari al 44% del totale del fatturato vino nazionale.

Nella classifica delle prime società vinicole per fatturato pubblicata nell’Indagine Vino 2018 dell’Area studi Mediobanca compaiono anche quest’anno 8 cantine cooperative tutte con fatturati superiori a 100 milioni di euro: Cantine Riunite &CIV, Caviro, Mezzacorona, Cavit, Soave, Gruppo Cevico, Collis Veneto Wine Group e La Marca.

(fonte: Osservatorio della cooperazione agricola italiana, Rapporto 2017)


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370