Turismo: l’Esecutivo di ACI Turismo delibera per la BITAC

Turismo Alleanza

Roma, 16 settembre 2013 – L’Esecutivo di ACI Turismo, presieduto da Lanfranco Massari, ha assunto, nella riunione svoltasi il 10 settembre, tutte le decisioni relative all’organizzazione della BITAC, 2013.

La manifestazione si terrà a Bari il 28 e 29 novembre e si articolerà in due convegni pubblici e nella giornata dedicata alle contrattazioni.

I convegni, previsti il 28, saranno dedicati, uno ai temi di rilevanza regionale e l’altro al ruolo delle cooperative turistiche nello sviluppo e nell’integrazione territoriale.

Prevista anche l’assemblea delle cooperative che gestiscono ostelli, rifugi e case per ferie in vista della costituzione di un aggregato specifico all’interno di ACI Turismo.

Alla BITAC saranno invitati circa 70 operatori turistici della domanda (buyers) fra tour operator, CRAL e associazioni.

l’Organizzazione Internazionale del Turismo Sociale collaborerà nell’evento, che pertanto assumerà carattere internazionale.

Tutte le cooperative sono invitate a partecipare anche se non espressamente operanti nel turismo.

La BITAC infatti consente anche incontri bilaterali dedicati allo scambio di esperienze, alla partecipazione a progetti, alla ricerca di partenariati, la formazione, il fund raising, la consulenza, la costruzione di reti tematiche e territoriali.

E’ già attivo il sito della BITAC: info@bitac.org

Maurizio Davolio ha riferito sullo stato d’avanzamento del progetto Cooproute finalizzato alla creazione dell’Itinerario Europeo della Cultura Cooperativa; il progetto ha come capofila Cecop e tra i promotori le tre centrali cooperative italiane; inoltre vi partecipano altri 14 partner di vari paesi europei.

Il progetto è partito il 1 settembre e durerà 18 mesi.

L’Esecutivo ha anche avviato la fase costituente di un aggregato di cooperative che gestiscono ostelli, rifugi e case per ferie; all’aggregato potranno aderire tutte le cooperative che si impegnano ad adottare pratiche di sostenibilità, qualità, relazione col territorio. Davolio è il coordinatore dello specifico gruppo di lavoro di cui fa parte anche Roberto La Marca (Liguria) per Legacoop.

L’Esecutivo ha anche discusso dei provvedimenti che il Governo sta assumendo in tema di gestione dei beni culturali; alcuni aspetti critici sono stati indicati da Giovanna Barni; ACI Turismo cercherà di influire nel percorso legislativo al Senato per la conversione in legge del decreto.

Fabrizio Pozzoli ha riferito sulla riunione dell’Esecutivo di OITS tenutasi a Mosca informando che il Vice presidente dell’organizzazione espresso dagli associati italiani Bruno Molea si è dimesso dalla carica essendo stato eletto in Parlamento.

 


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370