Lavoro: Alleanza delle Cooperative, il piano del governo è uno sforzo apprezzabile per creare lavoro

Disponibilità del mondo cooperativo a collaborare alla realizzazione delle misure.

Roma 18 giugno 2013 – Uno sforzo apprezzabile per creare oppportunità di lavoro, in particolare per i giovani, a fronte di un’emergenza sociale sempre più drammatica, attraverso misure di carattere straordinario ma inquadrate in una prospettiva di medio periodo.

È questo, in sintesi, il giudizio dell’Alleanza delle Cooperative Italiane sul piano per l’occupazione presentato oggi dal Ministro del Lavoro alle parti sociali, in occasione del secondo incontro di un percorso di lavoro avviato dal governo sui temi dell’occupazione e del mercato del lavoro.

L’Alleanza delle Cooperative ha evidenziato, insieme con altre organizzazioni, l’esigenza di intervenire con maggiore determinazione su istituti del mercato del lavoro che possano dare risultati di creazione di nuovo lavoro a breve termine, quali l’apprendistato ed il contratto a tempo determinato.

Allo stesso tempo, l’Alleanza delle Cooperative ha sottolineato l’importanza di favorire percorsi di autoimprenditorialità ed hanno espresso la disponibilità del mondo cooperativo a collaborare attivamente alla realizzazione del piano, ribadendo la necessità di ricercare il più ampio consenso sulle misure per il lavoro in occasione del vertice UE fissato per fine mese.


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370