Industria: Alleanza delle Cooperative, rallentamento economia rende indispensabile un’azione urgente del Governo; dare seguito a realizzazione TAV e sbloccare i cantieri

industria

Roma, 20 febbraio 2019 – “I dati dell’Istat sulla produzione industriale a dicembre scorso, che attestano un crollo di oltre il 7% su base annua, sono un ulteriore segnale di forte rallentamento della nostra economia che, pure in linea con un omologo contesto globale, sconta specifici fattori strutturali di debolezza. A questo punto è indispensabile che il Governo agisca con urgenza per favorire un rilancio dell’economia e, in particolare, della produzione. Da questo punto di vista, la realizzazione delle infrastrutture costituisce una leva essenziale per la competitività del Paese, con effetti positivi sull’occupazione e sugli investimenti.Per questo crediamo che si dovrebbero superare le incertezze e dare seguito alla realizzazione della TAV e, nello stesso tempo, varare subito un provvedimento ad hoc per sbloccare i cantieri su tutto il territorio nazionale”.

È quanto dichiara Mauro Lusetti, Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, anche a nome dei Copresidenti Maurizio Gardini e Brenno Begani, commentando gli ultimi dati sulla produzione industriale diffusi dall’Istat.

 


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370