Imprese, Gardini “È sviluppo sostenibile solo quello che include”

Sviluppo sostenibile-7

“Una società che persegue uno sviluppo sostenibile deve porre al centro del suo modello di crescita la persona e il territorio. Intercettare i bisogni che diventano opportunità. Dare vita a uno sviluppo che includa e non che escluda. Nei 17 obiettivi di Agenda 2030 il tema della competitività deve coniugarsi con quello dell’inclusione, del lavoro, del rilancio delle politiche giovanili”.

Lo dice Maurizio Gardini presidente dell’Alleanza Cooperative Italiane intervenendo a “Azienda e finanza 2030: il motore dello sviluppo sostenibile”.

“Il mondo della cooperazione realizza questa sua capacità d’inclusione con le cooperative di comunità per stare vicini alle aree più fragili, con i workers buyout ricreando il lavoro perduto, con le startup per dare una prospettiva di lavoro ai giovani, tenendo aperti sportelli bancari e centri di consumo in piccoli centri che altrimenti sarebbero abbandonati a se stessi”.


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370