Il mondo cooperativo è chiamato a dare il suo peculiare contributo per le difficili sfide del Paese

Napolitano Giorgio

Il messaggio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano

Roma, 26 giugno 2013 – Pubblichiamo, di seguito, il messaggio inviato all’Assemblea Nazionale dell’Alleanza delle Cooperative Italiane dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

“Rivolgo un caloroso saluto a lei, presidente, agli organismi direttivi e ai rappresentanti delle associazioni che partecipano ai lavori dell’assemblea nazionale dell’Alleanza delle Cooperative Italiane.

La vostra assise rappresenta un importante passaggio nel processo di costruzione di una rappresentanza unitaria del movimento cooperativo e un’occasione di riflessione e di confronto per riaffermare i principi costituzionali su cui si fonda la sua lunga esperienza: solidarietà, diritto al lavoro, centralità della persona e rispetto della sua dignità, partecipazione attiva e responsabile alla vita dell’impresa.

In uno scenario economico e sociale che presenta tuttora aspetti di forte preoccupazione e incertezza, occorre riavviare con urgenza un processo equilibrato e sostenibile di sviluppo del paese e di crescita dell’occupazione. Il mondo cooperativo è chiamato in prima linea a dare il suo peculiare contributo per affrontare le difficili sfide che attendono tutto il sistema-paese. Tra queste, soprattutto, la lotta alla disoccupazione sia dei giovani sia di chi ha subito in età adulta una forzata e prematura uscita dal mondo del lavoro.

Nell’auspicio che, unite in uno sforzo comune, le formazioni sociali sappiano concorrere alla costruzione di un’Italia più giusta e coesa, rivolgo a lei, gentile presidente, alle autorità presenti ed a tutti i partecipanti l’augurio per il pieno successo dell’assemblea”.

 


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370