Governo «Deve andare avanti. Stabilità indispensabile per rilanciare ripresa e occupazione e affrontare priorità: accesso al credito, taglio del cuneo fiscale e stop aumento Iva su consumi e welfare»

palazzo chigi

26 settembre 2013 – «La stabilità del Governo è la prima e indispensabile misura per la ripresa della crescita e per l’occupazione. Il Governo vada avanti. Anzi il Governo deve intensificare e accelerare i provvedimenti per migliorare le condizioni di competitività dell’Italia. Il Governo convochi presto le parti sociali per mettere a punto impegni comuni, raccogliere proposte concrete, dare vita a un patto per la crescita». A sostenerlo è l’Alleanza delle Cooperative Italiane il cui Comitato esecutivo si è riunito oggi.

L’Alleanza ricorda «tra le questioni indifferibili il rilancio del credito per le imprese e le famiglie, la riduzione del cuneo fiscale, misure per chi investe e incrementa l’occupazione, il rinvio dell’aumento dell’IVA, la revisione delle regole del patto di stabilità interno per gli enti locali (a favore dell’uso dei fondi strutturali e per gli investimenti)».

L’Alleanza ricorda «la necessità di mantenere al 4% l’IVA sulle prestazioni socio sanitarie, una misura che da sola salva 42.000 posti di lavoro».


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370