Debiti P.A.: Alleanza delle Cooperative, bene via libera definitivo, anche se permangono limiti, soprattutto di risorse

Necessario procedere ad un’ulteriore fase di semplificazione.

Roma, 6 giugno 2013 – L’approvazione definitiva alla Camera del Decreto sul pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni è un fatto positivo; la validità e l’efficacia reale del provvedimento sono ora nelle mani della P.A., che dovrà rispettare i termini di pagamento.

È questo il commento dell’Alleanza delle Cooperative al definitivo via libera al decreto legge sul pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni.

“Nonostante sia stata apportata qualche modifica, anche su proposta delle imprese” -si legge in una nota- “i limiti originari del decreto permangono, primi fra tutti la limitatezza delle risorse messe a disposizione e la complessità delle procedure”.

“Adesso” -sottolinea l’Alleanza- “occorre dare continuità a questa iniziativa, trovando le risorse e cogliendo l’occasione per procedere ad un’ulteriore fase di semplificazione per smaltire l’intero arretrato di 90 miliardi entro il 2014”.

“Saremo ‘vigili’” -conclude la nota- “monitorando l’attuazione del decreto appena varato, ma anche “esigenti” per la messa in campo di ulteriori provvedimenti».


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370