8 marzo, Alleanza Cooperative «Nelle imprese la “ripresina” è a trazione femminile»

lavoro-job-da-locandina-cgil

Su oltre 6 milioni di imprese registrate, 1 su 5 è guidata da donne (il 21,8%, 1,32 milioni). Negli ultimi tre anni l’incremento è stato dell’1,5%. Il triplo rispetto alla crescita del sistema imprenditoriale che non è andato oltre lo 0,5%. La ripresina economica fotografata dagli istituti di ricerca è a trazione femminile 

 
«Le donne – dice Maurizio Gardini, presidente Alleanza Cooperative Italiane - hanno avuto il talento di trasformare fattori di svantaggio, tra pregiudizi e retaggi culturali, in elementi di competitività, riuscendo ad anticipare i fattori di novità del mercato, tanto che la ripresa è trainata dalle imprese femminili. Nelle cooperative, fanno meglio. Perché 1 su 3 è a guida femminile e la governance rosa si attesta al 26%.».
 
«Le cooperative – dice Dora Iacobelli presidente Commissione Donne e Parità dell’Alleanza Cooperative - più di altre forme d’impresa vanno incontro alle esigenze di sviluppo dell’occupazione femminile, dell’autoimprenditorialità delle donne, della valorizzazione del contributo femminile alla governance delle imprese e delle organizzazioni».
 
«L’impegno della Commissione Donne e Parità dell’Alleanza per l’uguaglianza di genere, quinto obiettivo di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, porta gli obiettivi del suo lavoro sul tavolo di un network europeo di cooperatrici di cui ha ottenuto il coordinamento su volontà di Cooperatives Europe, nel quale sviluppare – conclude Dora Iacobelli - un confronto delle politiche e degli strumenti adottati dai singoli paesi ed individuare azioni comuni di advocacy nei confronti delle istituzioni europee e dei governi nazionali».

 


Alleanza Cooperative Italiane

Sede legale:
via Torino, 146 00184 Roma
Tel. 06-84439391 - Fax 06-84439370