Programma

9.30 Registrazione dei partecipanti

10.15 Saluti Istituzionali
MAURO LUSETTI Copresidente Alleanza delle Cooperative Italiane
JEAN LOUIS BANCEL Presidente Cooperatives Europe

10.30 Key Speaker
PROF. YOCHAI BENKLER Berkman Klein Center for Internet and Society at Harvard University
“Commons, Cooperation, and Cooperativism in 21st Century market societies”

11.10 Interventi
MAURIZIO GARDINI Presidente Alleanza delle Cooperative Italiane
GIULIANO POLETTI Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali

11.50 LAVORI PRECARI E COOPERAZIONE STABILE

Sempre più il mercato del lavoro si sta muovendo in direzione di una transizione con meno lavoro stabile, più automazione (robotizzazione) e più precariato (lavori a richiesta), riducendo di conseguenza gli spazi dei diritti e della dignità dei lavoratori. Quale ruolo possibile per una nuova cooperazione di lavoro che attraverso la tecnologia digitale coniughi flessibilità e diritti? L’investimento in formazione in favore dei lavoratori e soci, principio identitario delle cooperative, riduce gli effetti sostitutivi delle nuove tecnologie e adatta il lavoro agli
shock tecnologici per migliorare le performance cooperative?

Key Speaker
PROF. TREBOR SCHOLZ The New School University Ny Usa, Culture And Media Faculty Member

12.20 Discussant
GIUSEPPE GUERINI Presidente Cecop - Cicopa Europe
PROF. MARCO LEONARDI Dipartimento di Economia, Management e Metodi Quantitativi Università di Milano

12.50 NUOVE TECNOLOGIE NELLE FILIERE COOPERATIVE:
ALCUNE PROGETTUALITÀ ITALIANE

Come il mondo imprenditoriale cooperativo adotta soluzioni 4.0 per migliorare e competere sul mercato globale, mettendo al centro del progetto la persona? L’utilizzo dei sistemi dell’internet delle cose (IoT), dei Big Data, della sensoristica digitale, è ampiamente protagonista della nuova fase dei processi produttivi, logistici, distributivi e assistenziali, coinvolgendo in modo sempre più interattivo il fattore umano, sia esso rappresentato dal lavoratore quanto dal fruitore dei beni/servizi, che può contribuire in tempo reale al miglioramento delle prestazioni di cui gode. I diversi processi di una filiera produttiva o di erogazione di un servizio diventano un unicum sincrono ed interconnesso, che può garantire la soddisfazione di tutti i player coinvolti, ottimizzando le attività e aumentando la qualità dei risultati.

Presentazione di due progetti cooperativi
- Le piattaforme digitali cooperative per valorizzare il lavoro in rete
- La filiera dal produttore al consumatore del prodotto cooperativo e le nuove tecnologie per ottimizzare il processo e l’evoluzione dell’assistenza socio sanitaria domiciliare attraverso le tecnologie 4.0

Discussant
PROF. ANDREA BERNARDI Oxford Brookes University
GIANLUCA SALVATORI Amministratore Delegato EURICSE Istituto Europeo di Ricerca sull’Impresa Cooperativa e Sociale

Modera
ISIDORO TROVATO giornalista Corriere della Sera

13.30 DI CHI SONO I NOSTRI DATI DIGITALI?
PER UN MODELLO DI AUTOGESTIONE COOPERATIVA DEI BIG DATA

Sempre più la nostra vita quotidiana è influenzata e modificata dall’uso dei Big Data: la mobilità, la sanità, il lavoro, l’energia, il consumo, l’ambiente, etc. Ma il valore che viene estratto dall’uso dei Big Data da noi prodotti nell’interazione con la rete e con gli oggetti digitali, viene estratto e va tutto in direzione di pochi soggetti proprietari delle tecnologie. Creando in prospettiva anche un allarmante deficit di democrazia. È possibile affermare un differente modello a partire da un diritto all’uso dei “nostri dati” in forma aggregata e cooperativa, in modo da controllarne l’uso e condividerne il valore creato?

Key Speaker
PROF. HERNST HAFEN Deputy Head of Institute for Molecular Systems Biology, ETH Zurich, President MIDATA

13.50 Discussant
PROF. SEBASTIANO MAFFETTONE Professore ordinario di Filosofia dell’Università LUISS Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli”
PROF. EUGENIO PROSPERETTI Professore di Informatica Giuridica dell'Università LUISS Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli”

14.20 LIGHT LUNCH

Dove

Westin Palace Hotel

Piazza della Repubblica 20 - Milano